Master II Livello 2019-20

GESTIONE MEDICA, CHIRURGICA, RIABILITATIVA DEL PIEDE DIABETICO E COORDINAMENTO DEL TEAM MULTIDISCIPLINARE

Quando

dal 24 Gennaio 2020
ore 9.00

Preiscrizioni consentite fino al 20 Dicembre 2019.
Consulta il file del bando
o la sezione "Istruzioni procedure" del sito Uniroma:

PREISCRIZIONE

15 mesi di tirocinio teorico/pratico
presso il Policlinico Tor Vergata
Coordinatore: Prof. Luigi Uccioli

Il master si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato a rispondere alla carenza istituzionale di formazione di personale sanitario che sia qualificato e specializzato nel trattamento del piede diabetico, in modo da potersi inserire nel territorio e nell'ambito delle strutture assistenziali preposte.

Formazione approfondita

1500 ore (60 CFU), di cui 375 di didattica frontale e le restanti di attività formativa

Relatori d'eccellenza

Argomenti presentati e trattati da esperti di fama nazionale e/o internazionale

Obiettivo lavoro

Alta richiesta sul mercato di figure professionali qualificate e specializzate

Programma del Master

Le lezioni avranno inizio in data 24/01/2020 (salvo diversa diposizione della didattica interna).

Sessione I

ANATOMIA TOPOGRAFICA E BIOMECCANICA APPLICATA

  • Approfondimento dell'anatomia osteo-articolare del piede con le sue alterazioni e modificazioni dovute alla malattia dismetabolica del diabete; principali malformazioni e significato patologico.
Sessione II

IL DIABETE E GENERALITA' DELLE COMPLICANZE

  • Diabete di tipo 1 e 2: caratteristiche e complicanze macro e micro.
Sessione III

GERIATRIA

  • Aspetti dell'anziano affetto da piede diabetico. Conseguenze della malattia su soggetto fragile.
Sessione IV

NEFROPATIA DIABETICA

  • La nefropatia diabetica, le sue caratteristiche e l'incidenza sugli esiti del trattamento del piede diabetico.
Sessione V

NEUROPATIA DIABETICA

  • Neuropatia sensitiva, motoria ed autonomica e vegetativa. I sintomi e i test valutativi della neuropatia diabetica a scopo di valutare lo stadio del rischio del paziente.
Sessione VI

ANESTESIOLOGIA E TERAPIA DEL DOLORE

  • Intervento medico per la sintomatologia del paziente neuropatico.
Sessione VII

VASCULOPATIA PERIFERICA DEGLI ARTI INFERIORI

  • --
Sessione VIII

LE INFEZIONI DEL PIEDE DIABETICO

  • Caratteristiche del piede infetto di tipo neuropatico e/o ischemico a rischio amputativo.
Sessione IX

MALATTIE INFETTIVE

  • Caratteristiche infettive, tampone patch, genoma multiplo e antibiotico-terapia mirata.
Sessione X

MALATTIE DELLA CUTE

  • Differenziazione nel paziente diabetico delle varie malattie della cute concomitanti alla patologia diabetica.
Sessione XI

RADIOLOGIA INTERVENTISTICA

  • Approccio chirurgico alla vasculopatia perfierica.
Sessione XII

LA DIAGNOSTICA DELLE COMPLICANZE DEL PIEDE DIABETICO - DEVICE

  • Conoscenza e studio dei più moderni device utilizzati per la diagnostica del piede diabetico: Doppler, ecocolordoppler, radiologia convenzionale, angioTAC, angio RM, ecografia tendinea.
Sessione XIII

IL TRATTAMENTO DELLE LESIONI - DISPOSITIVI

  • Conoscenza dei principali apparecchi per il trattamento delle lesioni ulcerative e delle infezioni: V.A.C. Therapy
Sessione XIV

MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE

  • Principali malattie concomitanti dell’apparato locomotore.
Sessione XV

ORTOPEDIA

  • Aspetti ortopedici dell’apparato osteo-articolare del piede.
Sessione XVI

MEDICINA FISICA RIABILITATIVA

  • Aspetti riabilitativi a carico della struttura piede-caviglia-ginocchio-anca.
Sessione XVII

RIABILITAZIONE DEL PAZIENTE AMPUTATO

  • Riabilitazione manuale ed ortesica nel paziente con amputazioni minori e maggiori.
Sessione XVIII

CHIRURGIA PLASTICA E MEDICINA RIGENERATIVA

  • La chirurgia plastica si occupa della ricostruzione chirurgica delle lesioni soprattutto quelle con grande perdita di sostanza; la medicina rigenerativa si occupa delle nuove opzioni terapeutiche legate alla terapia cellulare, l’uso di sostituti dermo-epidermici ed in particolare la terapia cellulare con monociti di sangue periferico con la sua capacità neo-angiogenetica.
Sessione XIX

COMORBIDITA’: INSUFFICIENZA RENALE CRONICA, CARDIOPATIA ISCHEMICA, ANEMIA, MALATTIE PSICHIATRICHE ASSOCIATE, ETC.

  • Aspetti principali delle comorbidità associate al diabete ed alle sue complicanze.
Sessione XX

AUSILI ORTOPEDICI DI PREVENZIONE E CURA

  • Descrizione degli ausili ortopedici utili per la prevenzione primaria e secondaria delle lesioni del paziente diabetico, confezionamento di gambaletto gessato per lo scarico delle lesioni.
Sessione XXI

MEDICAZIONI AVANZATE

  • Conoscenza delle medicazioni tradizionali, avanzata, interattive e bioattive nel trattamento delle lesioni cutanee del piede diabetico.
Sessione XXII

ASPETTI NUTRIZIONALI DEL PAZIENTE DIABETICO

  • Conoscenza approfondita dello stile di alimentazione d adottare nel paziente affetto da patologia diabetica per un corretto controllo glicemico.
Sessione XXIII

METODI DI APPROCCIO PICOLOGICO DEL PAZIENTE DIABETICO

  • Approccio chirurgico alla vasculopatia perfierica.L’approccio dell’operatore sanitario al paziente diabetico al fine di una corretta gestione della patologia.
Sessione XXIV

ECONOMIA APPLICATA AL PIEDE DIABETICO

  • Fondamenti di economia applicati ai costi del piede diabetico in termini di ricoveri ed interventi di amputazione a carico del SSN.
Sessione XXV

STATISTICA PER LA RICERCA SPERIMENTALE E TECNOLOGICA

  • Metodi di ricerca scientifica; revisioni sistematiche, case report, RCT.

Perchè partecipare al Master?

Preparazione avanzata

Il Master ha lo scopo di fornire le capacità necessarie per essere in grado di rispondere alle molteplici specificità che caratterizzano la cura del piede diabetico ed acquisire le competenze per agire come team leader nell’organizzazione della cura.

Conoscenze approfondite

Il team leader è colui che in prima persona ha responsabilità e capacità atte a gestire il lavoro degli altri membri del team, che è a conoscenza non solo di tutto il percorso, ma ha anche l’expertise per confrontarsi con tutti gli altri specialisti che lavorano nel team non più come attori singoli ma come parte di un unicum teso alla cura ottimizzata del piede diabetico.

Domanda di ammissione

Solo 10 posti disponibili. Il numero minimo di partecipanti è 5.

Responsabile del procedimento è il Coordinatore del Master Prof. Luigi Uccioli - Dipartimento di Medicina dei Sistemi Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Via Montpellier 1, 00133 Roma;
Tel. 3483710745 - E-mail luigiuccioli.masterpiedediabetico@gmail.com

Qualora il numero delle domande ecceda la disponibilità massima di posti l'ammissione avverrà sulla base di graduatorie formulate dal Collegio dei docenti. La mancata immatricolazione entro la data di scadenza comporterà rinuncia e verranno ammessi al Corso gli idonei successivi in graduatoria. L'elenco degli ammessi sarà pubblicato a partire dal 10/01/2020 sul sito web http://www.uniroma2.it

Requisiti di ammissione

Requisito per l'ammissione al Master universitario è il possesso della Laurea in Medicina e Chirurgia

Il titolo di accesso deve essere posseduto al momento dell'immatricolazione, prima dell'avvio delle attività formative.
L'iscrizione al Master è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad altri corsi universitari, ad eccezione dei Corsi di Perfezionamento.

Compilazione domanda

La domanda di ammissione va effettuata entro e non oltre il 20/12/2019 in modalità on-line connettendosi al sito d’Ateneo http://delphi.uniroma2.it, selezionare "AREA STUDENTI" e poi nell’ordine: A) CORSI POSTLAUREAM > 1) MASTER/CORSI DI PERFEZIONAMENTO” > 1) ISCRIZIONE ALLA PROVA DI AMMISSIONE MASTER/CORSI DI PERFEZIONAMENTO > a) COMPILA LA DOMANDA > selezionare "Facoltà di Medicina e Chirurgia" - Codice Corso PNK.

Stampare e convalidare con il codice AUTH presente sul bollettino generato insieme alla domanda (anche se d’importo pari a € 0,00).

Entro la stessa scadenza inviare all’indirizzo email masterpiedediabetico@gmail.com la seguente documentazione:

  • Domanda di ammissione (scarica il modulo)
  • Curriculum vitae
  • Autocertificazione di laurea, ai sensi del D.P.R 28.12.2000, n. 445, con indicazione dei voti riportati negli esami di profitto e voto finale di conseguimento del titolo (scarica il modulo)

L'ammissione al Master universitario è subordinata ad una positiva valutazione del curriculum del candidato da parte del Collegio dei docenti, secondo i criteri di valutazione deliberati dal Collegio stesso e riportati nell'allegato A del bando.

Frequenza e Titolo finale

E' previsto l'obbligo di frequenza pari ad almeno il 70% delle lezioni.
A conclusione del Master gli iscritti che risultino in regola con i pagamenti, abbiano frequentato nella misura richiesta, abbiano superato le prove di verifica del profitto e la prova finale conseguiranno il titolo di Master Universitario di II livello in “Gestione Medica, Chirurgica, Riabilitativa del Piede Diabetico e Coordinamento del Team Multidisciplinare” – “Medical Surgical and Rehabilitative Management of the Diabetic Foot and Leadership of the Multidisciplinary Team”.

€ 3.300

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione è di € 3.300 (escluso oneri ed accessori) da versare secondo le 2 seguenti ripartizioni

€ 2.146

Anticipo

€ 2.146 all'immatricolazione, entro il 20/01/2020 (comprensivi di € 16 di marca da bollo virtuale e del contributo di € 130 per il rilascio della pergamena finale).

€ 1.300

Saldo

Saldo finale di € 1.300 da effettuare entro il 05/06/2020

I candidati che risulteranno ammessi dovranno immatricolarsi entro il 20/01/2020 seguendo le istruzioni del file "Istruzioni Procedure" presente nella sezione allegati della pagina web della Segreteria Master e Corsi di Perfezionamento (selezionare Facoltà di Medicina e Chirurgia - Codice Corso PAX).

Per le modalità di pagamento delle quote d'iscrizione da parte di Enti Pubblici o Privati contattare la Segreteria Master: segreteriamaster@uniroma2.it

Agevolazioni

Per gli studenti che, da idonea documentazione, risultino avere invalidità riconosciuta pari o superiore al 66% ovvero con riconoscimento di handicap ai sensi dell'articolo 3, comma 1 e 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104 è previsto l'esonero dal contributo di iscrizione e il pagamento di una quota ridotta nella misura di € 295,00 totali (corrispondenti al 5% dell'intero contributo d'iscrizione più l'importo di € 130,00 per il rilascio della pergamena).

Nell'effettuare l'inserimento dei propri dati per la domanda di ammissione sul sito http://delphi.uniroma2.it , gli aventi diritto dovranno dichiarare la situazione di invalidità e/o handicap. In seguito all'ammissione, prima dell'immatricolazione, l'invalidità e/o handicap dovrà essere dimostrata mediante idonea documentazione rilasciata dall'autorità competente che dovrà essere presentata alla Segreteria Tecnica della Commissione per l'inclusione degli studenti con Disabilità e DSA (CARIS) via del Politecnico, 1 - Facoltà di Ingegneria, segreteria@caris.uniroma2.it.

Il Collegio dei docenti può deliberare, nei casi e con le modalità previste dal regolamento, la concessione di benefici economici a titolo di copertura totale o parziale della quota di iscrizione.

Location del Master

Policlinico Universitario di Tor Vergata

Il Master si svolge presso l'Ambulatorio Piede Diabetico del Policlinico Universitario di Tor Vergata

Luogo

Policlinico Universitario di Tor Vergata

Viale Oxford 81

00133, Roma (RM)

Informazioni

Per le informazioni di ordine didattico gli interessati potranno rivolgersi alla Segreteria didattica del Master: tel. 3492857331 e-mail masterpiedediabetico@gmail.com.